Afghanistan, 14.enne sgozzata

Una ragazza afghana di 14 anni è stata sgozzata per il suo rifiuto nello sposare un pretendente. La ragazza è stata uccisa mentre stava tornando a casa.

medici obiettori

medici obiettori

Redazione 29 novembre 2012
Una ragazza afghana di 14 anni è stata sgozzata per il suo rifiuto nello sposare un pretendente. La ragazza è stata uccisa mentre stava tornando a casa. il cadavere della quattordicenne è stato ritrovato in un campo nel distretto di Imam Sahib, nel nord dell’Afghanistan.