Informativa

Per migliorare il nostro servizio, la tua esperienza di navigazione e la fruizione pubblicitaria questo sito web utilizza i cookie (proprietari e di terze parti). Per maggiori informazioni (ad esempio su come disabilitarli) leggi la nostra Cookies Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

OK X
Globalist:
stop

Qatar, le verità nascoste dello sceicco

Inserito da Giuliana Sgrena il 04/01/2013 alle 09:37 nella sezione Vicino oriente

L'acquisto di Current da parte della tv satellitare qariota al Jazeera è un nuovo passo nella strategia espansionista dello sceicco al Thani.


Palestinesi meno soli, ma non basta

Inserito da Giuliana Sgrena il 30/11/2012 alle 08:51 nella sezione Vicino oriente

Il voto al palazzo di vetro riconosce la Palestina come stato osservatore. Un primo passo che rilegittima a livello internazionale i palestinesi, tutti.


Leader salafita: "distruggere sfinge e piramidi"

Inserito da Giuliana Sgrena il 14/11/2012 alle 21:36 nella sezione Vicino oriente

Appello del leader salafita Murgan Saleh al Gohari, seguace di bin Laden, ad abbattere i simboli di idolatria. Come i taleban con i Bhudda.


Il conflitto siriano si allarga al Libano

Inserito da Giuliana Sgrena il 20/10/2012 alle 07:39 nella sezione Vicino oriente

Un'autobomba fa strage a Beirut: tra le vittime Wissam al Hassan, capo dei servizi e sostenitore della rivolta armata libanese.


Siria, senza speranza

Inserito da Giuliana Sgrena il 03/08/2012 alle 13:07 nella sezione Vicino oriente

Le dimissioni di Kofi Annan preludono a un intervento militare. Il fallimento del piano di pace Onu è una sconfitta per la comunità internazionale e per i pacifisti.


Egitto, la rivoluzione si mette il velo?

Inserito da Giuliana Sgrena il 04/06/2012 alle 10:10 nella sezione Vicino oriente

La difficile scelta dei rivoluzionari laici di fronte al ballottaggio. Contro l'esponente dell'ex regime sceglieranno il candidato dei Fratelli musulmani. Una scelta che ricorda la rivoluzione iraniana


Per Vittorio

Inserito da Giuliana Sgrena il 14/04/2012 alle 23:39 nella sezione Vicino oriente

"Restiamo umani", sotto le bombe, di fronte alle ingiustizie, alla povertà, all'individualismo, ai soprusi, all'intolleranza, alla sopraffazione.


Chi si oppone agli Assad e perchè.

Inserito da Giuliana Sgrena il 01/03/2012 alle 18:37 nella sezione Vicino oriente

Saad Kiwan, a lungo giornalista del "Manifesto", fa qui una breve storia della giunta degli Assad e un dettagliato "chi è chi" dei gruppi che si oppongono al regime.


Siria: giornalisti sotto le bombe. Uccisi due reporter

Inserito da Giuliana Sgrena il 22/02/2012 alle 15:34 nella sezione Vicino oriente

Attaccato il Media centre a Homs, sotto le bombe sono rimasti uccisi Mary Colvin del Suday times e il fotografo Remi Ochlik.


World Press Photo: questa foto non è la Primavera araba

Inserito da Giuliana Sgrena il 10/02/2012 alle 20:03 nella sezione Vicino oriente

La foto premiata ad Amsterdam è suggestiva ma rappresenta una donna sottomessa, mentre le donne sono state protagoniste della rivoluzione.