Informativa

Per migliorare il nostro servizio, la tua esperienza di navigazione e la fruizione pubblicitaria questo sito web utilizza i cookie (proprietari e di terze parti). Per maggiori informazioni (ad esempio su come disabilitarli) leggi la nostra Cookies Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

OK X
Globalist:
stop

«Mani pulite» contro la corruzione in Tunisia

Inserito da Giuliana Sgrena il 26/05/2017 alle 23:23 nella sezione Articoli

Il primo ministro Youssef Chahed si riscatta mandando in carcere boss della corruzione e del contrabbando, i cui beni sono stati confiscati a favore dello stato.


Algeria, vince l'astensione. Il boicottaggio via web

Inserito da Giuliana Sgrena il 07/05/2017 alle 10:55 nella sezione Articoli

Sostenuta soprattutto dai giovani con clip virali su Youtube. un boicottaggio nato dalla base, contro la corruzione, il clientelismo e il caro vita.


Algeria, al voto con lo spettro dell'astensione

Inserito da Giuliana Sgrena il 04/05/2017 alle 08:27 nella sezione Articoli

Algerini al voto dopo una campagna svolta nell'indifferenza. Le donne, imposte per legge, su alcuni manifesti sono senza volto. Il Fln favorito.


Velo, chi è più realista della regina

Inserito da Giuliana Sgrena il 17/03/2017 alle 10:23 nella sezione Articoli

Il velo rappresenta l'esibizione di appartenenza all'islam radicale. Molte donne lo portano forse incosapevoli del suo valore simbolico. La sentenza della Corte europea riapre il dibattito e scatena le ire di Erdogan.


CINQUE STELLE CADENTI

Inserito da Giuliana Sgrena il 08/02/2017 alle 09:33 nella sezione Articoli

Non ho nessuna intenzione di difendere la mia categoria, quella dei giornalisti, errori ne abbiamo fatti tutti, offese e diffamazioni le ho subite anch'io - e ho fatto ricorso alla giustizia e non sempre con il risultato sperato - tuttavia penso che arrivare a stendere una lista di proscrizione come ha fatto Di Maio sia un metodo fascista.


Festival internazionale del cinema impegnato ad Algeri

Inserito da Giuliana Sgrena il 15/12/2016 alle 09:01 nella sezione Articoli

Dedicata a Fidel Castro la rassegna di fiction (tra le quali Fuocoammare) e documentari premia I, Daniel Blake e Sonita, storia di una profuga afghana.


Goglio, il dramma della funivia

Inserito da Giuliana Sgrena il 16/10/2016 alle 17:44 nella sezione Articoli

1l 17 ottobre del 1944 a Goglio si consumava la tragica beffa: 4 partigiani in ritirata, dopo la caduta della Repubblica dell'Ossola, brutalmente falcidiati dai tedeschi.


Tunisia, il nuovo governo cammina sul filo

Inserito da Giuliana Sgrena il 23/08/2016 alle 23:17 nella sezione Articoli

Attesa e scetticismo sul nuovo governo di unità nazionale. 26 ministri e 14 segretari di stato, 8 donne. A una donna indipendente il ministero delle Finanze e la sfida più difficile.


È anche una guerra di religione

Inserito da Giuliana Sgrena il 29/07/2016 alle 12:33 nella sezione Articoli

Dietro la guerra ci sono anche altri interessi. Ma i terroristi fanno riferimento a categorie dell'islam, il jihad. Ignorarlo non serve a risolvere il conflitto. Intellettuali arabi lo scrivono: serve una separazione tra religione e politica.


Il papa torna al diaconato femminile?

Inserito da Giuliana Sgrena il 13/05/2016 alle 09:16 nella sezione Articoli

Da Dio odia le donne (il mio libro appena pubblicato da il Saggiatore) il diaconato di Paolo fino alla sua abolizione nel secolo XII per una «degenerazione morale».